Logo Regione Marche
Voi siete qui:
AMBULATORIO AVANZATO CASTELFIDARDO

E' stata inaugurata il  12 dicembre scorso a Castelfidardo la sperimentazione di una nuova struttura assistenziale denominata Ambulatorio Avanzato, tipologia di attività aggregata al già esistente ospedale di Comunità/R.S.A. L’attività è fornita dai MMG di Castelfidardo e dagli infermieri presenti nella suddetta struttura, generando in questo modo la continuità dell’assistenza. Tale sperimentazione servirà a valutare l’appropriatezza di questo nuovo servizio e la sua utilità nella gestione dei bisogni del cittadino. In breve, l’Ambulatorio Avanzato è finalizzato a dare una risposta ottimale alle  sempre più crescenti problematiche legate a patologie acute e croniche. L’ attività dell’ambulatorio consiste nel prendersi cura della persona portatrice di patologie dove la multifattorialità eziopatogenetica la rende difficilmente trattabile a domicilio. Alla luce di questo viene fornito all’utenza un servizio dove il medico di base e infermieri con competenze in wound care danno un’ approccio e una risposta in team con condivisione degli obiettivi. Presso l’Ambulatorio Avanzato sono erogabili le seguenti prestazioni programmate: medicazioni semplici e complesse, medicazioni di ferite difficili, bendaggi semplici e/o elastocompressivi  e all’ossido di zinco, medicazioni accessi vascolari, gestione stomie, posizionamento e gestione del catetere vescicale, rimozione punti di sutura delle ferite chirurgiche, terapia iniettiva intramuscolare, sottocutanea  ed endovenosa. Per accedere all’Ambulatorio Avanzato è necessario che l’utente sia visitato dal MMG e sia in possesso di una prescrizione medica su impegnativa del SSR, che descriva in modo esaustivo e leggibile la prestazione da eseguire. Le prestazioni saranno gratuite per gli esenti ticket. Nell’ambito dell’autonomia professionale l’infermiere, attraverso l’accertamento del bisogno espresso fino ad arrivare alla valutazione del risultato, può svolgere le seguenti attività complementari: attività di educazione terapeutica (accoglienza, ascolto attivo dei bisogni), consulenza e informazione in materia di educazione sanitaria, istruzione alle tecniche di somministrazione di terapia farmacologica e nutrizionale, istruzione ed educazione alla prevenzione delle lesioni cutanee e da pressione, educazione al trattamento di piccole ferite/lesioni. Ai fini del funzionamento pratico dell’ambulatorio verrà utilizzato un supporto informatico che consentirà la raccolta e la registrazione delle attività.

 

PAGINA IN COSTRUZIONE

 

 

  





' '